4a Divisione Alpina Cuneense  
Campagna di Russia

La Cuneense - organigramma, dislocazione e storia reparti.
home

fregio

 

 


17 luglio, 1942, venerdý: Ordini ricevuti e dati: pervengono i primi ordini per la partenza della Divisione per il fronte russo. Il movimento avrÓ inizio il giorno 26 luglio con la partenza dei primi due convogli, avrÓ termine il giorno 9 agosto e corrisponderÓ complessivamente a 52 convogli.
Il comando della Divisione partirÓ con il convoglio n░3, il giorno 27 luglio alle ore 21, da Cuneo.
Stato atmosferico: cielo sereno. Temperatura: massima + 28, minima + 17.
Firmato: Capo di Stato Maggiore, Colonnello Lorenzo Navone


ORGANIGRAMMA.


Comandante.
Generale Emilio Battisti

1░ Reggimento Alpini, Colonnello Manfredi
Battaglioni:
Pieve di Teco,
Magg.Catanoso,
Ceva,
Colonnello Avenanti,
Mondový,
Maggiore Trovato.

2░ Reggimento Alpini Colonnello Scrimin
Battaglioni:
Borgo San Dalmazzo,
Ten. Colonnello Palazzi,
Dronero, Maggiore Guaraldi,
Saluzzo, Maggiore Bomiperti.

4░ Reggimento Art. Alpina, Colonnello Orlandi
Gruppi:
Mondový, Colonnello Rossini,
Pinerolo, Colonnello Lucca,
Val Po, Colonnello Cresseri.

4░ battaglione Genio, Maggiore Mazzone.

Stato Maggiore Divisione Cuneense

22 novembre 1942, bosco di Topilo, foto di gruppo di parte dello Stato Maggiore della 4a Divisione Cuneense. Da sinistra in piedi: Tenente Filippo Fusarelli, Sottotenente Mario Mutisio, Geniere Alpino Federico Rossi, Capitano Antonino Scoppa, Maggiore Giacomo Mazzone, (seguono due ufficiali non individuati) Tenente Eugenio Tartaglino, Capitano Giorgio Cozzani.In ginocchio: Sottotenente Mario De Gaspari, Tenente Don Francesco Fanti, Tenente Luigi Lengueglia, Tenente Domenico Grassi, al centro, il Generale Emilio Battisti. Foto di Pasquale Grignaschi, tratta dal suo libro "Vita quotidiana durante la campagna di Russia 1942-1943".

Totale Ufficiali e Truppa  17.460 uomini.
A fine dicembre, partirono da Garesssio (Cuneo) due Battaglioni Complemento, uno raggiunse Rossoch il 15 gennaio mentre i russi stavano attaccando e venne per metÓ completamente distrutto, il secondo Battaglione venne fermato alla frontiera italo-austriaca salvandosi dal disastro. Con un Battaglione Complemento, la Cuneense ebbe un effettivo totale di circa 18.500 uomini al fronte.


DISLOCAZIONE IN PROVINCIA DI CUNEO DELLA 4a DIVISIONE ALPINA CUNEENSE AL 1░ LUGLIO 1942

COMANDO - STATO MAGGIORE Cuneo      
Quartier Generale Cuneo      
413a Sez. CC.RR Cuneo      
414a Sez. CC.RR Cuneo      
4░ Drappello automobilistico Cuneo      
Ufficio Posta Militare 203 Cuneo      
         
1░ REGGIMENTO ALPINI Mondový   2░ REGGIMENTO ALPINI Cuneo
Comando e Compagnia Comando Mondový   Comando e Compagnia Comando Cuneo
84a Cp. Cannoni 47/32 MOndový   14a Cp. Cannoni 47/32 Cuneo
         
Battaglione Ceva Ceva   Battaglione Borgo San Dalmazzo Cuneo
1a Compagnia Ceva   13a Compagnia Cuneo
4a Compagnia Bagnasco   14a Compagnia Cuneo
5a Compagnia Ceva   15a Compagnia Cuneo
101a Cp. Armi accompagnamento Ceva   104a Cp. Armi accompagnamento Cuneo
         
Battaglione Pieve di Teco Chiusa Pesio   Battaglione Dronero Dronero
2a Compagnia Chiusa Pesio   17a Compagnia Dronero
3a Compagnia Chiusa Pesio   18a Compagnia S. Damiano Macra
8a Compagnia Roccaforte Mondový   19a Compagnia Dronero
102a Cp. Armi Accompagnamento Chiusa Pesio   105a Cp. Armi Accompagnamento Dronero
         
Battaglione Mondový Mondový   Battaglione Saluzzo Vinadio
9a Compagnia Torre Mondový   21a Compagnia Vinadio
10a Compagnia San Michele Mondový   22a Compagnia Demonte
11a Compagnia Vicoforte   23a Compagnia Demonte
103a Cp. Armi accompagnamento Santuario Vicoforte   106a Cp. Armi accompagnamento Demonte
1a Sez. SanitÓ Mondový   2a Sez. SanitÓ Cuneo
612░ Ospedale da Campo Mondový   615░ Ospedale da Campo Dronero
1░ Nucleo Assistenza Beinette   2░ Nucleo Assistenza Dronero
21a Sezione Salmerie S. Barnolfo Mondový   22a Sezione Salmerie Bene Vagienna
         
4░ REGGIMENTO ARTIGLIERIA  ALPINA      
Comando e Rep. Comando, Cuneo
         
Gruppo Mondový Mondový   Gruppo Pinerolo Beinette
10a Batteria Villanova Mondový   7a Batteria Beinette
11a Batteria Mondový   8a Batteria Borgo San Dalmazzo
12a Batteria Villanova Mondový   9a Batteria Boves
Rep. Munizioni e viveri Magliano Alpi   Rep. Munizioni e viveri Crava
         
Gruppo Val Po' Piasco   IV Battaglione Misto Genio Peveragno
72a Batteria Piasco   104a Sezione Fotoelettrica Peveragno
73a Batteria Verzuolo   114a Compagnia mista t.rt Peveragno
Rep. Munizioni e viveri Manta   124a Compagnia Artieri Peveragno
64a Batteria da 20 mm. Fontanelle Boves      
116a Batteria da 20 mm. Fontanelle Boves      
   
Servizi Divisionali  
2░ Reparto Salmerie Busca
201░ Autereparto misto Cuneo
701░ Sezione pesante Borgo San Dalmazzo
613░ Ospedale da campo Spinetta
614░ Ospedale da campo Spinetta
616░ Ospedale da campo Spinetta
617░ Ospedale da campo Spinetta
107a Sezione sussistenza Chiusa Pesio
63a Squadra panettieri Borgo San Dalmazzo

STORIA REPARTI

4a Divisione Alpina Cuneense.
Fu costituita nel 1935, per trasformazione di un preesistente Comando Supremo Alpino. Nel 1937 con sede a Cuneo, inquadrava il 1░ e 2░ Reggimento Alpini, il 4░ Reggimento Artiglieria Alpina e la Compagnia Mista Genio (dal 1939 Battaglione misto genio). Prese parte alla Seconda guerra mondiale: con la Campagna delle Alpi Occidentali, Campagna contro la Grecia e con il Corpo d'Armata Alpino, contro la Russia. Si sciolse l'8 settembre 1943, in realtÓ scomparve nella tragedia russa culminata a Valuijki il 28 gennaio 1943.

1░ Reggimento Alpini.
Nato nel 1882 a Mondový (Cuneo) con i Battaglioni Alto Tanaro, Val Tanaro e Valcamonica. Tre anni dopo si aggiungeva il Battaglione Val Pesio, nel 1886 inquadrava i Battaglioni Pieve di Teco, Ceva e Mondový. Dopo la Prima guerra mondiale inquadr˛ i battaglioni Saluzzo, Dronero e Pinerolo; nel 1926 i Battaglioni Ceva, Pieve di Teco, Mondový. Nel 1935 inquadrava i Battaglioni Pieve di Teco, Ceva e Mondový. Il suo motto: "Nec descendere, nec morari".

2░ Reggimento Alpini.
Nato nel 1882 a Fossano (Cuneo) con i Battaglioni Val Stura, Val Maira, e Monti Lessini, tre anni dopo inquadrava i Battaglioni Val Chisone, Val Dora e Moncenisio. Nel 1909 inquadrava i Battaglioni  Pinerolo, Fenestrelle, Exilles e Susa. Nel 1926 inquadr˛ i Battaglioni Pinerolo, Fenestrelle, Exilles e Susa. Nel 1935 inquadrava i Battaglioni Borgo San Dalmazzo, Dronero e Saluzzo.

4░ Reggimento Artiglieria Alpina.
Nato nel 1934 con i Gruppi Pinerolo e Mondový, pi¨ tardi anche il gruppo Valle Po. Motto: "Su tutte l'erte e sopra ogni cima".

Battaglione Pieve di Teco.
Formato nel 1886 con le Compagnie 2a 3a e 8a nell'ambito del 1░ Reggimento Prese parte alla Prima Guerra mondiale sulle Alpi Giulie. Sciolto nel 1916 fu ricostruito nel 1923. Prese parte alla guerra d'Etiopia e alla seconda guerra mondiale in Russia, dove schier˛ anche la 102a Compagnia armi accompagnamento.

Battaglione Ceva.
Formato nel 1886 con le Compagnie 1a, 4a, 5a e 6a (poi ceduta) nell'ambito del 1░ Reggimento. Sciolto nel 1917, venne ricostituito nel 1919. In Russia schier˛ anche la 101a Compagnia armi accompagnamento.

Battaglione Mondový.
Formato nel 1886 con le Compagnie 9a, 10a e 11a nell'ambito del 1░ Reggimento. Dal 1920 al 1923 fu inquadrato nel 2░ Reggimento poi ritorn˛ al 1░. In Russia schiero anche la 103a Compagnia armi accompagnamento.

Battaglione Borgo San Dalmazzo.
Formato nel 1886 con le Compagnie 12a (poi ceduta), 13a, 14a, 15a nell'ambito del 2░ Reggimento. In Russia schier˛ anche la 104a Compagnia armi accompagnamento.

Battaglione Dronero.
Formato nel 1886 con le Compagnie 20a, 21a, 22a, e 23a, nell'ambito del 2░ Reggimento. In Russia schier˛ la 105a Compagnia armi accompagnamento.

Battaglione Saluzzo.
Formato nel 1904 con le Compagnie 20a (poi ceduta), 21a, 22a e 23a, nell'ambito del 2░ Reggimento. In Russia schier˛ la 106a Compagnia armi accompagnamento. Venne sciolto nel 1943, nel 1945 fece parte del 4░ Reggimento che nel 1952 venne inquadrato nella Brigata Alpina Taurinense. Nel 1992 Ŕ stato inquadrato nel 2░ Reggimento Taurinense.

Gruppo Mondový.
Formato nel 1910 con le Batterie 4a, 5a e 6a nell'ambito del 1░ Reggimento artiglieria da montagna. Nel 1933 pass˛ al 4░ Reggimento. CombattŔ in Russia con le Batterie 10a, 11a e 12a. Sciolto nel 1943, venne ricostituito nel 1970. Nel 1975 venne sciolto.

Gruppo Pinerolo.
Formato nel 1926 con le Batterie 7a, 8a e 9a nell'ambito del 1░ Reggimento artiglieria da montagna. Sciolto nel 1943.

Gruppo Val Po.
Formato nel 1939 con le Batterie 72a, 73a e 74a nell'ambito del 4░ Reggimento artiglieria alpina. Sciolto nel 1943.

home-page
servizi web http://www.dominioweb.org